Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
Registrati  -  Hai dimenticato la password?
HOME


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro



Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito

vai al sito imprendo anch'io


Master in Commercio estero 2017
Possibilità di incontro tra i ragazzi e le imprese

Attività di autoriparazione
Scadenze per la riqualificazione dei responsabili tecnici

Registro Imprese: adempimenti di fine anno
Cancellazioni 2017/2018 e iscrizione di atti societari in data certa

Avvio attività di autoriparatore
dal 20 ottobre una sola comunicazione per due adempimenti

Disattivazione caselle e-mail del registro imprese di Mantova
Attivazione assistenza specialistica con i servizi on line

Tecniche di commercio internazionale
Sei webinar gratuiti con esperti a partire dal 21 settembre

La tua opinione vale e ci aiuta a migliorare i nostri servizi
Indagine customer satisfaction: Valuta questo sito con gli emoticons

 
AGENDA EVENTI
<< Novembre 2017 >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Gestione congiunta del servizio dal 1° settembre 2012


La Camera di commercio di Mantova ha stipulato una convenzione con Camera Arbitrale di Milano per la gestione congiunta del servizio di arbitrato. In virtù di tale convenzione, tutte le domande di arbitrato depositate a partire dal 1° settembre 2012 presso la Camera di commercio di Mantova saranno gestite secondo il Regolamento della Camera Arbitrale di Milano adottato dall’ente camerale mantovano.

In base alla convenzione gli atti del procedimento arbitrale possono essere depositati sia presso la Camera di commercio di Mantova sia presso la Camera Arbitrale di Milano; parimenti, le udienze si possono svolgere, sulla base delle esigenze e delle richieste delle parti e degli arbitri, sia a Milano che a Mantova.

Con la stessa decorrenza di cui sopra è stata disposta la cessazione della Camera Arbitrale di Mantova, fatti salvi i procedimenti arbitrali avviati fino al 31 agosto 2012 e fino alla conclusione degli stessi per i quali continua ad applicarsi il pre-esistente Regolamento arbitrale.