Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
Registrati  -  Hai dimenticato la password?
HOME > Commercio estero > Certificati per l'estero > Certificato d'origine


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro



Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito

vai al sito imprendo anch'io


Certificato d'origine

Il certificato d'origine attesta l'origine delle merci esportate al di fuori dell'Unione Europea. Viene normalmente richiesto dalle autorità preposte allo sdoganamento delle merci a destino, in risposta a specifiche esigenze normative. Il certificato non può essere utilizzato per ottenere agevolazioni tariffarie. 

Cosa fare
La domanda per ottenere il rilascio del certificato è inclusa nel modulo del certificato stesso, in distribuzione gratuita presso l'ufficio estero della Camera e deve essere presentata alla Camera di commercio della provincia in cui si trova la sede legale o un'unità locale dell'impresa esportatrice unitamente ad una copia della fattura di esportazione e copia della carta di identità del titolare firmatario. Se la merce è di origine comunitaria va indicato sul modulo di richiesta (foglio rosa) l'indicazione del fabbricante e la sede dello stabilimento di produzione, ovvero sede e stabilimento dove la merce ha subito l'ultima trasformazione sostanziale. Se la merce è di origine extra comunitaria è necessario allegare alla domanda i documenti che attestano l'origine della merce: bolle doganali, certificati di origine emessi da altri organismi, certificazioni di qualità, polizze di carico, dichiarazioni presentate alla dogana ove sia espressamente dichiarata l'origine. 

Il certificato di origine deve essere scritto tramite computer (la compilazione a mano è poco accettata dalle dogane estere). Nella sezione Modulistica è disponibile il modello per la stampa del certificato d'origine tradizionale da utilizzare compilato come base per stampa sui moduli di certificato di origine disponibili allo sportello.

Tempi 
Il rilascio del Certificato d'Origine è immediato, salvo i casi in cui non risulti immediatamente deducibile l'origine della merce. Per la modalità on line il certificato potrà essere ritirato il primo giorno lavorativo successivo alla data della richiesta.

Costi

  • Ogni originale o copia vistata: 5,00 Euro;
  • Visti su fatture/listini prezzi/dichiarazioni varie rilasciate dall'azienda o altri Enti: 3,00 Euro;
  • Visto di legalizzazione (ex UPICA richiesto da Autorità doganali estere, in particolare Paesi Arabi): 3,00 Euro.

Norme di riferimento

  • Regolamento CEE 12.10.1992, n. 2913/92 - Regolamento del Consiglio che istituisce un codice doganale comunitario.
  • Regolamento CEE 2.7.1993, n. 2454/93 - Regolamento della Commissione che fissa talune disposizioni d'applicazione del regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio che istituisce il codice doganale comunitario.
  • Decreto del Presidente della Repubblica 28.12.2000, n. 445 - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa. (Testo A).

Dove andare

UFFICIO COMMERCIO ESTERO

Sportello Estero
Via P.F. Calvi, 28 - piano terra
Tel. 0376 234374
Fax 0376 234234

Richiesta di informazioni - Prenotazione appuntamento

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO:
martedì e giovedì alle 10:30 alle 12:15.
Solo per ritiro pratiche inviate telematicamente da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 12:15.