Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
Registrati  -  Hai dimenticato la password?
HOME > Regolazione del mercato > Metrico e ispezioni > Convertitori di volume


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro



Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito

vai al sito imprendo anch'io


Convertitori di volume

Verificazione di convertitori di volume associati a misuratori di gas

Un convertitore di volumi opera automaticamente la conversione dei volumi di gas naturale contabilizzati da un normale contatore meccanico, alle pressioni ed alle temperature di esercizio, in "metri cubi standard". A causa dell'elevata comprimibilità degli aeriformi e della variabilità del loro volume in funzione della temperatura, per avere uniformità nelle transazioni tra fornitore ed utilizzatore di gas metano è necessario riferire i valori dei quantitativi di gas erogati a precise condizioni di temperatura (15 °C) e pressione (1.01325 bar). In assenza di convertitore, il gas viene contabilizzato moltiplicando per un coefficiente fisso il conteggio dei metri cubi in esercizio effettuato dal contatore.

Queste apparecchiature, ad esclusione dei dispositivi contenuti nelle cabine di consegna del gas dalla rete nazionale alle reti locali, sono soggette alle norme sulla metrologia legale in quanto coinvolte in rapporti economici. A seconda del tipo di approvazione possono richiedere la verifica prima e il collaudo di posa in opera, oppure solamente la verifica periodica. La verifica prima viene effettuata nello stabilimento del fabbricante, può avvenire in regime di conformità metrologica, nazionale o CE, oppure alla presenza di ispettori metrici nel caso di approvazione nazionale.

Per il collaudo di posa in opera, nel caso di strumenti con approvazione nazionale, occorre presentare all'Ufficio Metrico:

  1. richiesta di collaudo;
  2. modulo di avvenuta verifica prima;
  3. Una dichiarazione di responsabilità attestante che gli strumenti sono conformi ai Decreto Ministeriale di approvazione e non consentono alterazioni nel funzionamento a meno di manomissione;
  4. I decreti di ammissione alla verificazione metrica;
  5. I manuali d'uso degli strumenti.

Il collaudo di posa in opera di strumenti con approvazione CE in base alla direttiva MID 2004/22/CE, non necessita della presenza dell'ispettore metrico solo qualora durante l'installazione vengano conservati integri tutti i sigilli indicati sul documento di approvazione del modello o vengano apposti dal fabbricante titolare dell'approvazione stessa.

Ai sensi del punto 8.2.9 della Deliberazione dell'Autorità per L'Energia elettrica e il Gas numero 108 del 6/6/2006, la verificazione periodica dei convertitori di volume, che ha scadenza biennale, e la verifica da effettuarsi a seguito di riparazione dello strumento con conseguente rimozione dei bolli metrici sono effettuate da operatori metrici riconosciuti dalle varie CCIAA, in autocertificazione o con la presenza dell'Ispettore Metrico. Gli oneri di manutenzione e verifica sono a cura dell'impresa di distribuzione del gas, la quale comunica all'utente gli esiti delle verifiche.

Dove andare

UFFICIO METRICO E ISPEZIONI
Largo di Porta Pradella, 1
46100 Mantova
Tel. 0376234370 - Aldrighetti Davide (Responsabile)
Tel. 0376234372 - Zanetti Alessandro
Tel. 0376234257 - Iannattone Benedetto
Fax 0376234425
Per inviare una e-mail consulta la pagina dei contatti

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 8:30 alle 12:00,
dal martedì al venerdì su appuntamento con prenotazione al n. 0376.234370