Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
Registrati  -  Hai dimenticato la password?
HOME > Regolazione del mercato > Carta tachigrafica > Requisiti e modulistica


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro



Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito

vai al sito imprendo anch'io


Carta tachigrafica - Requisiti e modulistica

Carta del conducente

Il richiedente deve:

  • avere residenza in provincia di Mantova;
  • essere titolare di patente di guida valida e di categoria superiore alla B;
  • non essere già titolare di carta tachigrafica in corso di validità;
  • non avere già inoltrato analoga domanda ad altra autorità italiana o di altro Stato Membro dell'Unione Europea o di altro Stato aderente al sistema di carte tachigrafiche.

La domanda di rilascio della carta tachigrafica deve:

  • essere redatta sull'apposito modello (in distribuzione anche presso i nostri uffici), compilato e sottoscritto in ogni sua parte dal richiedente con firma autografa (quattro firme, di cui la prima leggibile e ben centrata nel riquadro accanto alla foto);
  • essere corredata da:
    • fototessera delle dimensioni minime 35 per 45 mm., incollata nell'apposito spazio;
    • fotocopia leggibile di un documento di riconoscimento del sottoscrittore (carta identità, passaporto, ecc.) in corso di validità.
    • fotocopia leggibile della patente di guida in corso di validità del richiedente, se si è in possesso di patente di guida italiana o comunitaria riconosciuta dalla competente autorità italiana. Nel caso invece di patente comunitaria non riconosciuta sarà necessario esibire allo sportello l'originale della stessa.

Inoltre, nei casi successivamente indicati è necessario aggiungere la seguente documentazione:

3) cittadini dei Paesi dello Spazio Economico Europeo (Svizzera, Repubblica di San Marino, Norvegia, Islanda e Liechentstein):

  • residenti in Italia dall'11 aprile 2007:
    • fotocopia leggibile di un documento d'identità in corso di validità da cui risulti la residenza italiana, oppure, in mancanza della prova della residenza italiana sul documento d'identità, attestazione dell'avvenuta richiesta di iscrizione nei registri anagrafici, così come previsto dal Decreto Legislativo n. 30 del 6 febbraio 2007, accompagnata da dichiarazione sostitutiva di conformità di documenti emessi o conservati dalla Pubblica Amministrazione (in formato rtf - 12 Kb o in formato pdf - 11 Kb). In caso di presentazione della predetta attestazione, il richiedente dovrà produrre anche apposita dichiarazione di impegno (in formato rtf - 12 Kb o in formato pdf - 5 Kb) alla restituzione della carta tachigrafica qualora non dovesse essergli riconosciuta la residenza da parte del Comune.
  • residenti in Italia da data antecedente l'11 aprile 2007:
    • fotocopia leggibile di un documento d'identità in corso di validità da cui risulti la residenza italiana.

2) cittadini extracomunitari:

  • fotocopia leggibile della carta d'identità in corso di validità del richiedente;
  • fotocopia leggibile del permesso di soggiorno, accompagnata da dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà (in formato rtf - 37 Kb o in formato pdf - 8 Kb);
  • dichiarazione sostitutiva di atto notorio (in formato rtf - 16 Kb o in formato pdf - 16 Kb), rilasciata dal datore di lavoro, attestante che il conducente è dipendente dell'impresa e il tipo di trasporto effettuato (nazionale o transnazionale).

Carta dell'azienda

Può essere richiesta per ogni impresa che:

  • ha sede principale o secondaria o unità locale in provincia di Mantova;
  • è regolarmente iscritta nel Registro delle Imprese;
  • è in possesso di almeno un veicolo equipaggiato con il cronotachigrafo digitale (come da dichiarazione resa con sottoscrizione della prima pagina della domanda).

La domanda di rilascio della carta deve essere presentata:

  • dal titolare, in caso di impresa individuale;
  • da uno qualsiasi dei legali rappresentanti, in caso di società;
  • ovvero da soggetto a ciò delegato tramite apposita procura notarile.

La domanda deve:

  • essere redatta sull'apposito modello (in distribuzione anche presso i nostri uffici), compilato e sottoscritto in ogni sua parte dal richiedente con firma autografa (tre firme);
  • essere corredata da fotocopia leggibile di un documento di riconoscimento del sottoscrittore (carta identità, passaporto, ecc.) in corso di validità.

Carta dell'officina

Può essere richiesta per ogni impresa che:

  • ha sede in provincia di Mantova;
  • ha ottenuto dal Ministero delle Attività Produttive l'autorizzazione per il montaggio, l'attivazione, la riparazione di cronotachigrafi digitali;
  • è regolarmente iscritta nel Registro delle Imprese per l'esercizio dell'attività di montaggio, attivazione, riparazione di cronotachigrafi digitali;
  • non svolge attività o servizi di trasporto che potrebbero motivare la richiesta di una Carta dell'Azienda.

La domanda di rilascio della carta deve essere presentata:

  • dal titolare, in caso di impresa individuale,
  • da uno qualsiasi dei legali rappresentanti, in caso di società,
  • ovvero da altro soggetto cui sono stati conferiti, con atto opponibile ai terzi, i poteri di rappresentanza,

congiuntamente al:

  • "responsabile tecnico/tecnico" limitatamente alla domanda di rilascio di carta tachigrafica presentata da officine che svolgono operazioni di montaggio, attivazione, riparazione, controllo periodico e rilevazione di errore del cronotachigrafo digitale.

La domanda deve:

  • essere redatta sull'apposito modello (in distribuzione anche presso i nostri uffici), compilato e sottoscritto in ogni sua parte dal richiedente con firma autografa (tre firme) e, se del caso, una volta in prima facciata dal "responsabile tecnico/tecnico";
  • essere corredata da fotocopia leggibile di un documento di riconoscimento del sottoscrittore (carta identità, passaporto, ecc.) in corso di validità.

Carta di controllo

Deve essere richiesta dal legale rappresentante di una delle Autorità deputate ai controlli di natura tecnico-amministrativa in materia di sicurezza del lavoro e del trasporto stradale, ovvero adibite o autorizzate ai servizi di polizia stradale, ai sensi di quanto disposto dal Codice della Strada di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modifiche e integrazioni.
La richiesta deve essere presentata alla Camera di Commercio del luogo ove l'Autorità richiedente ha la propria sede.

La domanda deve:

  • essere redatta sull'apposito modello (in distribuzione anche presso i nostri uffici), compilato e sottoscritto in ogni sua parte dal richiedente con firma autografa (tre firme);
  • essere corredata da fotocopia leggibile di un documento di riconoscimento del sottoscrittore (carta identità, passaporto, ecc.) in corso di validità.

Dove andare

Sportello Carte Tachigrafiche
Largo di Porta Pradella, 1
46100 Mantova
Tel. 0376234257
Fax 0376234425
Per inviare una e-mail consulta la pagina dei contatti

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO:
il lunedì dalle 8:30 alle 12:00 e dal martedì al venerdì dalle 8:30 alle 10:00.

ORARIO PER INFORMAZIONI TELEFONICHE:
il lunedì dalle 8:30 alle 12:00 e dal martedì al venerdì dalle 8:30 alle 10:00.