Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
HOME


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro


Cassetto digitale dell'imprenditore

Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito


Chiusura Ente: lunedì 30 aprile
Attivi call center e sportello virtuale

Partecipazione agevolata a SIAL 2018
Selezione di iimprese in corso. Domande fino al 22 maggio

Transfer pricing. Fisco e imprese controllate
Martedì 24 aprile alla sala Oltrepo Mantovano del MaMu alle 15.30

Comunicazione rifiuti semplificata: aboliti il formato cartaceo
e la spedizione postale. Valido solo l'invio tramite PEC

FILDA 2018 - Fiera Internazionale di Luanda
Partecipazione collettiva organizzata da ICE dal 10 al 14 luglio

9° edizione concorso “Matilde di Canossa–Terre di lambrusco”
Presentazione campioni e domande entro l’8 maggio

M@antova: Primavera con il Futuro
8 incontri con le tecnologie da marzo a giugno

La tua opinione vale e ci aiuta a migliorare i nostri servizi
Indagine customer satisfaction: Valuta questo sito con gli emoticons

 
AGENDA EVENTI
<< Aprile 2018 >>
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Esportazioni in Algeria

Il Ministero del Commercio Algerino ha emesso, in data 19 Maggio, un Avviso agli Importatori Algerini degno di nota per gli Esportatori Italiani: "I servizi di controllo qualità e repressione frodi operanti ai posti di confine e dipendenti dal Ministero del Commercio hanno registrato negli ultimi tempi il blocco di un numero elevato di prodotti in importazione in quanto presentavano sulle etichette/marcature il nome e l'indirizzo di un importatore differente da quello che aveva di fatto svolto le procedure di importazione. Allo scopo di porre fine a questa pratica, il Ministero del Commercio informa gli importatori che – a partire dal 1° luglio 2011 – tutte le richieste di dichiarazione di conformità per i prodotti bloccati, per la motivazione sopra indicata e accettati a tale data, saranno invece respinti dalla dogana qualora le marcature non corrispondano all'identità dell'effettivo importatore. Di conseguenza, gli importatori devono verificare preventivamente, ossia prima di procedere a tutte le operazioni di importazione, che i prodotti riportino correttamente la loro esatta identità. Devono altresì responsabilizzare i propri fornitori (esportatori) affinché non si verifichino ulteriori non conformità."
A seguito di questo avviso (disponibile in originale sul sito del Ministero del Commercio Algerino) SGS – GIS aggiungerà le fotografie delle marcature/etichette - con l'indicazione dell'importatore e dei dettagli della spedizione - alla documentazione finalizzata al rilascio dei Certificati di Conformità. Poiché la verifica entrerà in vigore per le merci in arrivo alle dogane algerine dal 1° luglio, il controllo alla partenza dall'Italia sarà implementato a partire dal mese di giugno 2011.