Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
Registrati  -  Hai dimenticato la password?
HOME > Registro imprese > Numerazione e bollatura libri


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro



Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito

vai al sito imprendo anch'io


Numerazione e Bollatura libri sociali e scritture contabili


L'ufficio Registro Imprese nella cui circoscrizione è ubicata la sede legale dell'impresa, provvede, ai sensi degli articoli 2215 e seguenti del codice civile, alla bollatura e alla numerazione dei libri e delle scritture contabili dei soggetti che hanno presentato la domanda di iscrizione o che sono stati iscritti o annotati nel registro delle imprese.
L'entrata in vigore della legge 18 ottobre 2001, n. 383 ha apportato notevoli cambiamenti in materia di bollatura e vidimazione:

  • Per il libro giornale ed il libro degli inventari non è più obbligatoria la bollatura né la vidimazione, ma sono ancora soggetti alla numerazione progressiva e all'imposta di bollo, il cui importo è ora di 32,00 euro ogni 100 pagine o frazione (ridotti ad 16,00 euro per società di capitali e consorzi tra enti, che assolvono la tassa di concessione governativa in modo forfettario).
  • Anche per i registri previsti da norme tributarie (per es. i registri Iva) la numerazione progressiva delle pagine resta l'unico adempimento da porre in essere.
  • Rimane in vigore l'obbligo della bollatura o vidimazione per i libri sociali previsti dall'art. 2421 del codice civile (libro dei soci, libro delle obbligazioni, libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee, ecc.).
  • la Camera di Commercio è competente per la Vidimazione dei registri di carico e scarico rifiuti, dei formulari rifiuti e delle schede tecniche dei sottoprodotti.

Cosa fare

I libri e le scritture contabili vanno presentati allo sportello presso la sede camerale di Mantova, Largo di Porta Pradella, 1, unitamente a:

- modulo L2 Icona pdf regolarmente compilato e firmato dal richiedente;

- documentazione comprovante il pagamento della tassa di concessione governativa come sotto specificato

- marche da bollo, salvo i casi di esenzione (vedi sezione "Costi")

Si riportano di seguito alcune indicazioni utili:

  • devono essere sempre numerati progressivamente in ogni pagina;
  • non si accettano libri con la numerazione cancellata o modificata;
  • nei libri rilegati la denominazione dell'impresa, il codice fiscale e il tipo di libro vanno riportati sulla copertina; nei libri o scritture a modulo continuo o fogli singoli questi dati vanno riportati su tutte le pagine;
  • nei libri a fogli singoli, il retro del foglio deve essere annullato se non viene utilizzato come pagina;
  • i libri a fogli singoli vanno presentati senza copertine e raccoglitori.

Costi

Diritti di segreteria

I diritti di segreteria, pari a € 25,00 per ogni libro, possono essere versati in contanti o bancomat allo sportello all'atto della richiesta della bollatura e numerazione, oppure sul conto corrente postale n. 274464 intestato a Camera di commercio di Mantova. L'attestazione del versamento dovra' essere allegata al modello L2, mentre la ricevuta sarà trattenuta dal versante.

Imposta di bollo

  • Società di persone, Società di capitali, società consortili p.a. o a r.l, Società cooperative (sono esenti le cooperative edilizie, le cooperative sociali e le cooperative appartenenti alla categoria delle ONLUS)
    • una marca da bollo da 16,00 euro ogni 100 pagine o frazione di 100 pagine (per pagina si intende una facciata, qualunque sia il numero di linee, e per quelli formati mediante l'impiego di tabulati meccanografici, ogni facciata utilizzabile).

Tasse di concessione governativa

  • Società di persone, Società cooperative (escluse quelle edilizie) e Consorzi ex art. 2612 Codice Civile, Imprese individuali:
    per ogni libro da vidimare è dovuta la tassa di 67,00 euro ogni 500 pagine o frazione di 500 pagine, da corrispondere tramite versamento sul c/c postale n. 6007 intestato ad Agenzia delle entrate Centro Operativo - Pescara - causale "bollatura e numerazione libri sociali".
  • Cooperative edilizie:
    per ogni libro da vidimare è dovuta la tassa di 16,75 euro ogni 500 pagine o frazione di 500 pagine, da corrispondere tramite versamento sul c/c postale n. 6007 intestato ad Agenzia delle entrate Centro Operativo - Pescara - causale "bollatura e numerazione libri sociali".
  • ONLUS: sono esenti dalla tassa di concessione governativa.
  • Società sportive e dilettantistiche: sono esenti se iscritte nel Registro nazionale delle associazioni e società sportive e dilettantistiche; a comprova deve essere esibito il certificato d'iscrizione recuperabile (senza costi), direttamente dalla società o dall'ente di promozione sportiva al quale questa è affiliata, dal sito registrosocietasportive.coni.it (area riservata > accesso società e associazioni).
  • Società di capitali soggette ad I.V.A., Aziende Speciali e Consorzi fra enti territoriali costituiti ai sensi della Legge 142/90:
    1. se con capitale o fondo di dotazione pari od inferiore, al 1° gennaio di ogni anno, ad euro 516.456,90: annualmente 309,87 euro;
    2. se con capitale o fondo di dotazione superiore, al 1° gennaio di ogni anno, ad euro 516.456,90: annualmente 516,46 euro;

da corrispondere :

  1. per i soggetti esistenti al 1° gennaio: con DELEGA BANCARIA (Codice Tributo 7085), entro il termine di versamento dell'IVA dovuta per l'anno precedente;
  2. per i soggetti di nuova costituzione: sul C/C POSTALE N. 6007 intestato ad Agenzia delle entrate Centro Operativo - Pescara - causale "bollatura e numerazione libri sociali".

 

Dove andare


UFFICIO DISPOSITIVI DI FIRMA E CERTIFICAZIONI
Largo di Porta Pradella, 1
46100 Mantova
Tel. 0376234000
Fax 0376234361
Per inviare una e-mail consulta la pagina dei contatti

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO:
Consegna libri e registri
dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 presso gli sportelli n. 6-7-8;
I numeri di prenotazione per l'accesso agli sportelli sono distribuiti sino a 15 minuti prima dell'orario di chiusura.
Ritiro libri e registri dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 presso la reception all'ingresso dell'Ente, esclusivamente previa esibizione della ricevuta originale rilasciata al momento della presentazione dei libri/registri.

Compatibilmente con l’afflusso dell’utenza, la bollatura e la restituzione di libri e registri avverrà contestualmente alla presentazione degli stessi purché accettati allo sportello entro le ore 11:30 e per un numero massimo di 500 pagine complessive, anche suddivise tra più volumi. Per la bollatura di registri di entità superiore si consiglia la prenotazione di un appuntamento da richiedere via e-mail all'ufficio


Ti è stata utile questa pagina?

Molto!AbbastanzaPer nulla